Area Riservata
Cerca:
Ricerca avanzata
 
 
 
News

LA CONFAPI INCONTRA IL MINISTRO GIOVANNINI

Il 9 gennaio u.s. Confapi ha partecipato all’incontro tra il Ministro Giovannini ed il Sottosegretario Dell’Aringa e le Parti sociali sulla riforma del sistema degli ammortizzatori sociali. Relativamente alle urgenze che riguardano gli ammortizzatori in deroga, il Ministro ha confermato l'impegno del Governo ad erogare le risorse residue per il 2013 e proseguire il dialogo sui criteri per il futuro utilizzo.

In una prospettiva più ampia, il Ministro è intervenuto sulla necessità di rafforzare le politiche attive del lavoro, accanto al superamento di alcuni limiti dell'attuale assetto degli ammortizzatori sociali.

Il Ministro ha quindi sottolineato come con la legge di stabilità sia stato creato un apposito fondo per le politiche attive e che il Governo proporrà alle Regioni e alle altre istituzioni competenti la stesura di un piano per il 2014, volto a favorire la ricollocazione lavorativa dei fruitori di ammortizzatori sociali e a potenziare il funzionamento dei centri per l'impiego, sul modello cooperativo già sviluppato per la Garanzia Giovani.

La riunione è stata anche occasione per l’avvio di un tavolo di confronto tra Governo e Parti Sociali sulla misura 5 del piano Destinazione Italia, ovvero sulla delega al Governo della redazione di un testo unico sulla disciplina lavoristica, completando altresì la riforma degli ammortizzatori sociali nell’ottica della omogeneizzazione degli interventi. Il Ministro si è infine impegnato a proseguire il confronto con le Parti sociali sul decreto che riforma i criteri per l’utilizzo degli ammortizzatori in deroga attualmente al vaglio delle commissioni parlamentari.

Da parte sua Confapi ha espresso soddisfazione per l’avvio del tavolo di confronto sulla semplificazione della normativa sul lavoro ed  ha proposto da subito una moratoria sui contributi Inps della aziende in crisi, l’estensione - per legge - ad 1 anno del periodo di prova, invitando a non effettuare ulteriori tagli alle risorse dei fondi interprofessionali i cui interventi rappresentano veri e propri strumenti di politiche attive del lavoro.


 
Copyright © 2011 API Associazione Piccole e Medie Industrie delle province di Novara, Vco e Vercelli
C.F. 80017500036 PEC apiservizisrl@cgn.legalmail.it