Area Riservata
Cerca:
Ricerca avanzata
 
 
 
News

REFERENDUM: TAGLI AI PARLAMENTARI

La nostra Associazione - dopo la “marcia silente” del 20 giugno scorso e il “Manifesto” presentato al Governo “contro la crisi” contenente tutte le istanze delle PMI - si muove instancabilmente nella direzione di salvaguardare il patrimonio industriale dei piccoli e medi imprenditori del Territorio, ciò continuando a far sentire la nostra “voce”, quella delle PMI! Ed ecco che vi sono iniziative, forse poco conosciute, ma che possiamo insieme mettere in campo.

Come saprai i temi dei tagli alla spesa improduttiva e dei finanziamenti ai partiti sono, in questo periodo, particolarmente importanti, al pari di quelli relativi al peso della burocrazia e alla necessità di una vera riforma fiscale e tributaria.

Circa le indennità dei parlamentari, è in atto una raccolta di firme per un Referendum abrogativo parziale della relativa Legge (Art. 2 L. 31/10/1965, n. 1261). Al di là delle polemiche, e oltre a quanto si sta già facendo in tema di “tagli” della spesa pubblica, l’abbattimento delle indennità dei parlamentari potrebbe essere un segnale positivo per molti aspetti e anche in campo internazionale.

Purtroppo però, di questa possibilità è stata data scarsa informazione, impedendo così un’adeguata divulgazione dell’iniziativa e, di fatto, minandone il successo. Le firme per rendere possibile il referendum devono essere 500mila, le operazioni di raccolta delle firme avvengono presso i Comuni italiani e devono essere concluse il 30 luglio prossimo.

Vista l’importanza del tema – se sei dell’opinione che occorra una diminuzione dei costi della politica -, Ti invitiamo a recarTi presso il Tuo Comune di residenza per depositare la firma che, sommata a tutte le altre, potrà rendere fattibile questa iniziativa e se lo ritieni a divulgare la stessa ai Tuoi dipendenti.

Molte sono le Associazioni del nostro Sistema (API) che stanno divulgando questa possibilità, ivi compresa API Torino che ne è il promotore.

Più siamo e più contiamo!  Le PMI debbono fare quadrato “contro la crisi”,  la nostra Associazione difende, tutela, rappresenta ed eroga servizi tutti i giorni alle imprese con il credo, la passione e la volontà di cambiare le cose.

Si tratta di un gesto semplice che, tuttavia, potrebbe contribuire - in linea con quanto affermato dal nostro Presidente Giorgio Napolitano circa l’urgenza di una riforma sulla legge elettorale -, a ridare credibilità alle nostre Istituzioni e al Paese.

 


 
Copyright © 2011 API Associazione Piccole e Medie Industrie delle province di Novara, Vco e Vercelli
C.F. 80017500036 PEC apiservizisrl@cgn.legalmail.it